Luoghi sacri - bozza

Tutto il territorio del Polesine è costellato di piccoli oratori testimoni di una fede popolare che affidava alla preghiera la richiesta di protezione dei raccolti o per aver salva la vita, ad esempio, dalle alluvioni.

Accanto a questi, si trovano i grandi scrigni architettonici ricchi d’arte delle chiese parrocchiali, dei santuari e dei monasteri che qui sorgevano numerosi a prova di quanto questo territorio possa indurre alla contemplazione e alla preghiera.

Ed è incredibile come anche i luoghi oggi non più deputati alla pratica religiosa, come ad esempio il Monastero degli Olivetani a Rovigo o l’Abbazia della Vangadizza a Badia Polesine, abbiano mantenuto intatto questo potere.

Meta di pellegrinaggio e devozione sono oggi il Santuario della Madonna del Pilastrello a Lendinara e la Basilica di San Bellino nel centro abitato omonimo.

Il raggiungimento dello stato contemplativo passa anche attraverso l’immersione nella bellezza delle opere pittoriche come, ad esempio, nel Tempio della Beata Vergine del Soccorso a Rovigo o nell’ascolto del suono pulito, cristallino e puro degli organi costruiti nel Settecento da Gaetano Callido.

News ed eventi

Mostre ed esposizioni tra le più influenti
del panorama nazionale, eventi sportivi, musica, enogastronomia, arte, natura, feste ed eventi della tradizione...
Henri de TOULOUSE-LAUTREC
23 Febbraio - 30 Giugno

Henri de TOULOUSE-LAUTREC

Rovigo
30 Novembre - 10 Marzo

IL CONTE E IL CARDINALE. I capolavori della Collezione Silvestri

Rovigo
21 Ottobre - 16 Dicembre

TEATRO BALZAN – BADIA POLESINE

Badia Polesine
1 Settembre - 30 Giugno

TEATRO SOCIALE DI ROVIGO STAGIONE 2023-2024 “IL SOGNO CH’IO VORREI SEMPRE SOGNAR”

Rovigo